Calciomercato Fiorentina: Montella rescinde col Catania, e s’avvicina ai viola

Calciomercato Fiorentina. Vincenzo Montella sta per sedersi sulla panchina della Fiorentina. L’ex-tecnico della Roma ha appena trovato l’accordo col Catania, per risolvere il contratto che lo legava alla formazione etnea. Nelle prossime ore dovrebbe spostarsi a Firenze, per incontrare Pradé ed i vertici dirigenziali della formazione viola, e per mettere la propria firma sul contratto, che dovrebbe legarlo alla Fiorentina fino al 2015. Fiorentina che potrebbe mandare Salifu in prestito al Catania, per ripagare la formazione etnea del favore appena fattogli. Sfumano così le diverse ipotesi rilanciate in questi giorni da varie fonti, che parlavano di una Fiorentina pronta a virare su Reja, Gasperini, Zola e Di Matteo, in caso di mancato accordo con Montella.

I toscani puntano Lukaku e Roncaglia – Una volta salito al timone della sua nuova squadra, Montella parlerà con Pradé, e deciderà le nuove mosse di mercato della Fiorentina. Da parte sua ci sarebbe la voglia di puntare sui tanti giocatori presenti nella rosa dei viola, ma la società toscana invece sembra propensa a rifondare quasi tutta la squadra. Ecco perché il Ds della Fiorentina sarebbe impegnato in una serie d’importanti incontri di mercato, in cui sarebbero venuti fuori due nomi di notevole valore. Il primo sarebbe quello di Lukaku, che i viola vorrebbero prendere in prestito dal Chelsea, per permettergli di giocare con maggiore regolarità, vista la presenza tra i Blues di Hulk, appena preso dal Porto. L’altro è il difensore 25enne del Boca Jrs Roncaglia, che in Sudamerica hanno ribattezzato come il Maicon bianco.

Simone Lo Iacono