Zelig: le dichiarazioni di Gino&Michele e Giancarlo Bozzo (La conduzione)

 

 

ZeligZelig, in prima serata ha visto, in tutte le sue edizioni, la conduzione di  Claudio Bisio. Negli ultimi due anni la sua presenza è stata arricchita dall’intelligenza artistica di Paola Cortellesi, che si è messa, con consapevolezza e umiltà, al servizio della trasmissione ricoprendo un ruolo tutt’altro che facile.

Mini rivoluzione zelighiana – Adesso proprio dalla conduzione partirà questa mini rivoluzione zelighiana. La scelta di Claudio è di fermarsi un po’ e gli autori rispettano la sua decisione. Così come Paola che ha deciso di sospendere questa sua  straordinaria esperienza che li ha arricchiti tutti, autori e conduttori, sia artisticamente che umanamente.

Nuovi confronti– Questa scelta da parte di Claudio,  sprona Gino&Michele  e Giancarlo Bozzo a nuovi confronti.   E anche la decisione di Paola, anche, li metterà nella condizione di inventare nuove ipotesi. Con Claudio, dovranno ricostruire anno per anno i percorsi del suo straordinario contributo. Dagli esordi in teatro giovanissimi, fino  al suo apporto decisivo alla nascita del locale Zelig e infine alla costante  crescita, assieme a  lui, della trasmissione. Claudio è una persona speciale ma Zelig deve crescere  e quindi continuerà nel suo cammino.  Così come sClaudio  è ancora parte integrante di Zelig, del suo progetto, della sua storia e del suo futuro anche Paola è entrata a far parte della sua storia  e lei  ne è consapevole!  Resta a tutti loro il piacere di averla coinvolta in un progetto così importante e lontano dai suoi percorsi abituali e professionali: diventando subito complici e amici. Zelig, quindi, cambierà per crescere e lo vedremo in un  prossimo futuro.

Maria Luisa L. Fortuna