Casa e bottega, la fiction su un imprenditore fallito che tenta il suicidio

Casa e bottega, anticipazioni – Sembra essere più che attuale la trama di Casa e bottega, una nuova fiction Rai, che vede al centro della sinossi un imprenditore fallito, che si ritrova al lascrito al punto da tentare il suicidio. Sulla fiction non si conosce quasi nulla, fatta eccezione per la trama e per i nomi dei due attori protagonisti, ossia Nino Frassica e Renato Pozzetto. La regia è di Luca Ribuoli. Oltre a queste scarne informazioni, non se ne hanno altre: non si sa quando saranno effettuate le riprese televisive, nè tanto meno quando la fiction andrà in onda.

Casa e bottega, trama – La sinossi di Casa e bottega ruota intorno alle vicende di un imprenditore, il cui lavoro incomincia ad andare molto male, al punto da tentare il suicidio. Infatti a causa della grande crisi economica e della forte concorrenza dei prodotti cinesi, l’imprenditore incomincia a subire grossi danni economici. La sua attività inizia a vacillare e così il protagonista cade nelle mani degli usurai. Non solo la vita lavorativa, ma anche quella privata dell’imprenditore inizia ad andare male: l’uomo si ritrova pieno di debiti e abbandonato da tante persone che prima gli erano vicine. Tuttavia l’uomo può contare sull’aiuto della sua famiglia e del maresciallo dei Carabinieri, il quale scopre che la bancarotta della sua impresa è stata messa a punto dagli usurai per far fallire la sua attività.

L.E.