Muore in moto dopo la festa di fine anno scolastico

Lo schianto contro un fugone – Il 19enne Lorenzo Cantoni si è schiantato con il suo scooter contro un furgone mentre tornava a casa dopo la festa per la fine dell’anno scolastico e a pochi giorni dalla data prevista per gli esami di maturità. Il grave incidente è avvenuto in provincia di Massa Carrara.

Ammesso agli esami – I professori però, a seguito di un incontro con il preside dell’Istituto scolastico, hanno deciso di ammetterlo comunque agli esami, in quanto hanno ritenuto doveroso rendere merito al percorso di studi effettuato durante il corso dell’anno e di percorrere tutti i passi necessari per la concessione del diploma. Il 19enne infatti aveva conseguito dei buonissimi voti.

Il precedente all’Aquila – I professori hanno fatto riferimento, per promuovere l’ammissione agli esami post mortem del ragazzo, a quanto accaduto dopo il terremoto dell’Aquila, quando una studentessa universitaria che aveva perso la vita dopo essere stata travolta dal crollo delle macerie della propria abitazione, era stata omaggiata della laurea. La domanda è stata inoltrata dal preside dell’Istituto scolastico Pellegrino Rossi di Massa al ministero dell’Istruzione, al quale spetta l’ultima parola, sperando che si pronunci in maniera favorevole in merito alla possibilità di concedergli il diploma in quanto il giorno successivo al decesso del ragazzo, tutto il corpo insegnanti ne ha decretato l’ammissione con merito all’esame.

Marta Lock