Euro 2012, Italia: Barzagli pienamente recuperato

Euro 2012, Italia – Finalmente un sorriso in casa Italia: Andrea Barzagli ha recuperato dallo stiramento che lo ha tenuto fuori nelle prime due partite del girone e sarà a completa disposizione del ct Cesare Prandelli per la decisiva sfida contro l’Irlanda. Il centrale della Juventus, infortunatosi nel corso dell’amichevole con la Russia, ha rischiato di dover salutare il gruppo azzurro (con Astori rimasto in preallarme fino all’ultimo). Ma adesso è pronto a dare il proprio contributo affinché il cammino dell’Italia all’Europeo 2012 continui. Cosa farà ora il Commissario Tecnico? Opterà per la difesa a 4 (con De Rossi che tornerebbe, così, nel suo ruolo di centrocampista) o resterà orientato per la difesa a 3 con l’inserimento di Barzagli al posto di uno dei difensori impiegati in queste due partite? Le soluzioni tattiche vanno ponderate per bene, specie per una partita dove non ci sono margini di errore. 

Allenamento azzurro – Oggi la Nazionale italiana ha ripreso gli allenamenti in vista dell’ultimo impegno del girone. Azzurri divisi in due gruppetti: lavoro sul campo per chi non è sceso in campo contro la Croazia, stretching e piscina per chi, invece, ha giocato ieri. Ma è già tempo di pensare alla sfida con la già eliminata Irlanda di Trapattoni: vincere potrebbe non bastare. Le rassicurazioni croate e spagnole, che negano le possibilità di un biscotto (con il 2-2, infatti, gli azzurri sarebbero eliminati in ogni caso), saranno sincere? Lunedì sera sapremo tutto.

Edoardo Cozza