Euro 2012, Girone A: Rep. Ceca e Grecia approdano ai Quarti di Finale

Euro 2012, Girone A. Il Girone A di Euro 2012 ha appena emesso i suoi verdetti definitivi. Ai Quarti di Finale della competizione continentale sono approdate infatti la Repubblica Ceca e la Grecia. La selezione boema s’è imposta per 1-0 contro la Polonia, mentre la nazionale ellenica ha vinto sempre per 1-0 contro la Russia. Nella gara giocata a Wroclaw è stata decisiva la rete di Jiracek, arrivata al 72esimo minuto di gioco. La Polonia ha provato a far sua la gara, ma l’atteggiamento un po’ troppo remissivo degli uomini di Smuda ha facilitato il compito della Repubblica Ceca, che è approdata ai Quarti di Finale di Euro 2012 da prima in classifica, grazie ai 6 punti messi a referto.

Karagunis beffa Arshavin & co – Allo stadio nazionale di Varsavia è andata in scena la beffa della Grecia ai danni della Russia, da molti esperti additata nei giorni passati come la possibile sorpresa di Euro 2012. La selezione allenata da Fernando Santos ha vinto infatti per 1 a 0, grazie alla rete realizzata da Karagounis al 47esimo minuto di gioco del primo tempo. La Russia ha gigioneggiato per quasi tutta la prima frazione di gioco, ma poi è andata sotto e s’è spenta, lasciando campo ad una Grecia che nel secondo tempo ha giocato davvero bene, sfiorando il 2 a 0 in più di un’occasione. Gli uomini guidati da Advocaat salutano quindi Euro 2012, così come la Polonia, ovvero il paese che ha organizzato questa importante competizione calcistica assieme all’Ucraina.

Simone Lo Iacono