Twitter e l’hashtag #unclassicoperlestate. Risate assicurate

Twitter si sa, non è solo fonte inesauribile di notizie più o meno verificate, ma è soprattutto, data la sua natura social, un media con il quale dare sfogo alle fantasie mentali più sfrenate, pur racchiuse in pochi caratteri. Trend topic di oggi è l’hashtag #unclassicoperlestate; i cinguettanti si sbizzariscono in improbabilissimi titoli di film, mutuati da quelli veri, ma riadattati al tema estivo. Ed è così che compaiono titoli di pellicole leggendarie come “Il grande Frigo” (Il Grande Freddo), o “Afa la cosa giusta” (al quale va semplicemente tolta la prima lettera per riportarlo alla sua originalità). Per Lalla il film dell’estate è “Io non ho calura” (Io non ho paura), per il romantico Daniele invece il movie estivo per eccellenza è “Io e te tre metri sotto l’acqua”.

Pare si possa andare avanti all’infinito “Annegate il soldato Ryan, Via col ventilatore, I promessi afosi, Torna a casa lesso”, Il pesce spada nella roccia, l’odore del maschio selvatico”. E forse è meglio fermarsi qui. Non solo film famosi infatti nel trend topic di twitter #unclassicoperlestate. C’è il tifoso accanito di calcio che vuole il classico (per l’estate appunto) Real Madrid-Barcellona a metà luglio. Chi sostiene che il massimo sia mangiare il gelato direttamente dalla vaschetta dopo cena, chi posta battute del tipo “Se sei bella dentro e meno fuori.. rivoltati”, chi canta “Dammi 3 parole, condi ziona tore” (Sole cuore amore, canzone palesemente estiva di Valeria Rossi che ebbe un grosso successo nel 2001).  Insomma, se volete farvi qualche risata, seguite il trend e molto probabilmente non rimarrete delusi.

A.S.