Home Spettacolo Cinema

Passioni, esce il film che sdogana il feticismo per i piedi

CONDIVIDI

Passioni, uscita al cinema “Un film che infrange il tabù sul feticismo per i piedi“. Così la Excelsior Cinematografica presenta, nel comunicato stampa, il suo nuovo film Passioni. La pellicola, che uscirà il prossimo 22 giugno negli UCI Cinemas (Milano Bicocca, Genova, Torino Moncalieri, Roma Parco Leonardo, Firenze Campi Bisenzio) e nella catena The Space di Montesilvano e Perugia, è stata diretta da Sergio Zanetti e prodotta, per l’appunto dalla Excelsior Cinematografica. Il cast annovera, tra gli altri, i nomi di Lucia Centorame e Marco Giacinto D’Aquino nei ruoli dei protagonisti.

La presentazione di Marco Giacinto D’Aquino – Marco Giacinto D’Aquino, che oltre ad essere il protagonista di Passioni, è anche soggettista e sceneggiatore della pellicola, così ha introdotto il film: “Mentre i punti del corpo femminile che più attraggono l’uomo sono notoriamente tre: le gambe, il seno e i glutei, ce n’è un quarto che è rimasto stranamente in sordina, eppure vanta una schiera di cultori “sommersi”. Si tratta di una parte estrema, nel senso che è la più periferica, a contatto con la terra e totalmente al di fuori della sfera sessuale: i piedi. Considerarli sessualmente attraenti era bollato, con l’autorevole conferma del padre della psicanalisi, Sigmund Freud, una deviazione, anzi una perversione sessuale”.

Laura Errico

 

 

 

 


Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore