Calciomercato Juventus: riscattato Giaccherini, incontro per Giovinco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

Calciomercato Juventus – Il mercato della Juventus non si ferma. Dopo aver concluso gli acquisti di Isla e Asamoah (per i quali si aspetta solo l’ufficialità), per Beppe Marotta è arrivato il momento di risolvere l’annosa questione relativa alle comproprietà. Rinnovata la compartecipazione di Sorensen, che resterà un altro anno a Bologna, il direttore generale bianconero ha fatto suo l’intero cartellino di uno dei jolly più preziosi di Antonio Conte: stiamo parlando di Emanuele Giaccherini, 27 presenze e tre gol nella stagione appena conclusa. Il centrocampista della Nazionale, che era in comproprietà tra Juve e Cesena, è diventato tutto bianconero in queste ore: la società di corso Galileo Ferraris sborserà 4,25 milioni di euro, da pagare nelle prossime due stagioni. Giaccherini vestirà la maglia della Juventus fino al 30 giugno 2015.

Melo andrà via – Il centrocampo, a questo punto, sembra sistemato. Anzi, qualcuno andrà via: Felipe Melo, di ritorno dall’esperienza al Galatasaray, piace allo Spartak Mosca e al Bayern Monaco. Ora è il momento di completare gli altri reparti. A cominciare dall’attacco, dove c’è da risolvere un’altra comproprietà, quella più importante: la Signora vuole far tornare alla base Sebastian Giovinco, il cui cartellino è a metà con il Parma. Dopo aver “sgridato” l’Inter per il suo interessamento, Marotta è partito all’attacco: oggi il direttore generale della Juve incontrerà la dirigenza emiliana per offrire una cifra vicina agli 11 milioni di euro più qualche contropartita tecnica. Il Parma potrà scegliere tra Motta, Padoin, Giandonato, Beltrame e Chibsah: Leonardi, amministratore delegato gialloblù, ci sta pensando seriamente.

Pier Francesco Caracciolo