Strage a Solofra: uccide moglie e figlia, poi si suicida

Strage della follia a Solofra, in provincia di Avellino – Un uomo di 40 anni, di nazionalità indiana, ha ucciso – sembrerebbe a coltellate – la moglie e una delle sue due figlie piccole e quindi si sarebbe tolto la vita. Nei pressi dell’abitazione, che si trova in via Regina Margherita, si sono portati in forze i carabinieri, che ancora devono entrare all’interno della casa. Secondo quanto riferisce l’Ansa, gli stessi militari confermano però la presenza di tre vittime. Un’altra bambina, figlia della coppia, sarebbe invece sfuggita alla furia omicida dell’assassino ed è ora ricoverata in ospedale in stato di shock.