Francia, Tolosa: a 3 mesi dalla strage, un membro di al Qaeda sequestra 4 persone

Tolosa – Un uomo ha preso in ostaggio 4 opersone all’interno di una banca nella città francese di Tolosa. Il sequestratore ha affermato di far parte di al Qaeda e avrebbe già sparato un colpo di pistola. Non si conosce ancora l’identità degli istaggi, ma si sa che fra questi c’è il direttore dell’agenzia. La rete televisiva Bfm testimonia che l’uomo è entrato in banca e ha chiesto una somma di denaro. Al rifiuto del cassiere ha deciso di trattenere 4 persone e di chiedere una negoziazione con la polizia.

Precedenti – Lo scorso marzo un francese di origine algerina, Mohammed Merah, ha ucciso barbaramente tre bambini e un rabbino in scuola ebraica di Tolosa. Il Killer, come il sequestratore attuale, diceva di avere legami con al Qaeda e aveva sparato a tre soldati in due agguati a Tolosa e Montauban. Merah è stato poi ucciso dalla polizia dopo un agguato nell’edificio dove si stava nascondendo.

Michela Santini