Mar Baltico: trovato un ufo alieno negli abissi

Mar Baltico: trovato un ufo alieno negli abissi. La notizia ha dell’incredibile eppure, secondo alcuni scienziati, l’ipotesi aliena è quella più accreditata. Ma partiamo dall’inizio per cercare di capire a cosa ci stiamo riferendo. Lo scorso anno uno strano oggetto venne ritovato nelle profondità del Mar Baltico destando la curiosità della comunità scientifica. Così nel 2011 venne organizzata una missione  svedese-norvegese di ricercatori, la Ocean Team X, incaricata di prelevare campioni del suddetto oggetto per scoprire la natura del misterioso relitto.

Da Star Wars alla porta degli Inferi. C’è chi ha subito notato la strepitosa somiglianza con il Millennium Falcon, la celebre navicella spaziale protagonista della serie di “Star Wars”. C’è chi si è spinto oltre ed ha visto nello strano oggetto il “Tappo del Mondo” che, una volta aperto, darebbe l’accesso agli Inferi di mitologica reminiscenza. Ma i ricercatori hanno scientificamente rilevato che l’oggetto ha le forme di un gigantesco fungo di oltre 60 metri di diametro, che si eleva dal fondo del mare per 3-4 metri. Insomma, qualcosa di mai visto in natura. Ma non basta: sulla cima è presente un foro, una sorta di ingresso e, come se non bastasse, l’oggetto ha lasciato dietro di sè una scia di circa 300 metri, quasi a seguito di un brusco atterraggio. Che si tratti davvero di un Ufo?

Cristina Mania