Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Spending review, i dipendenti pubblici potranno fare solo chiamate urbane

Spending review, i dipendenti pubblici potranno fare solo chiamate urbane

I dipendenti pubblici potranno fare solo chiamate urbane“I telefoni della pubblica amministrazione saranno abilitati esclusivamente alle chiamate urbane, ferma restando l’assegnazione al personale dirigenziale delle utenze abilitate alle chiamate nazionali e verso direttrici mobili, nonché‚ alle chiamate all’estero per i soli Direttori”, è ciò che è riportato su una circolare della Funzione pubblica, circolare che si inserisce nel più vasto piano della Spending review voluta dal governo. Contenimento e razionalizzazione della spesa per l’anno 2012 in linea con quanto annunciato dal Ministro per la Pubblica amministrazione, Filippo Patroni Griffi: “L’amministrazione pubblica è come la nostra casa – ha affermato il ministro- Dobbiamo sempre più tagliare le spese inutili, quelle superflue, quelle evitabili. A cominciare da quelle che appaiono piccole. La spending review è anche questo: una rivoluzione del buonsenso”.

Solo i dirigenti potranno chiamare i cellulari o all’estero – Piccole spese appunto provenienti ad esempio da un utilizzo sregolato del telefono di ufficio e infatti come indica la nota della Funzione pubblica,  “ciascun dirigente, sottolinea la nota, sarà responsabile per le spese derivanti dall’utilizzo delle linee assegnate, verificando ed assicurando un corretto utilizzo anche di quelle utenze specificatamente autorizzate”. Solo i dirigenti avranno quindi il permesso di effettuare chiamate non urbane, internazionali o su cellulare.

Irene Fini