Calciomercato Inter, quadriennale da due milioni l’anno per Silvestre

Calciomercato Inter – Per Matias Silvestre oramai si è arrivati all’atto finale: il difensore argentino del Palermo si trasferisce all’Inter, come aveva anticipato anche Maurizio Zamparini nella giornata di ieri: “Silvestre è al 99% nerazzurro”. Oggi, quindi, si attende la conferma, mentre dall’Ata Hotel Executive di Milano, centro nevralgico del calciomercato estivo, iniziano ad arrivare le indiscrezioni circa l’accordo trovato per il giocatore: si parla di un quadriennale, che quindi legherà il giocatore ex Catania e con passaporto italiano, fino al 2016 con la squadra allenata adesso da Andrea Stramaccioni.

Accordo a Milano – Con la partenza di Lucio, sempre più vicino al Fenerbahçe e l’inevitabile avanzare dell’età per Walter Samuel e Christian Chivu, oltre al ritiro di Ivan Ramino Cordoba, diventava necessario rinfoltire il reparto difensivo con giocatore giovane e già inserito nel calcio italiano. Silvestre all’Inter guadagnerà 2 milioni di euro l’anno, secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb in esclusiva, e al momento della firma potrebbero essere inserite eventuali clausole e anche selezionare dei bonus sull’ingaggio, magari legati alle prestazioni, agli obiettivi raggiunti e al numero di presenze collezionate. Ancora incerto, però, il costo del cartellino del giocatore e quindi la cifra che il Palermo incasserà: nel frattempo i rosanero cercheranno di coprire il buco in difesa, che con molta probabilità verrà tappato da Nicolas Spolli del Catania.

Mario Petillo