Home Notizie di Calcio e Calciatori

Euro 2012, Inghilterra: Rooney avverte l’Italia: “La rispetto ma noi stiamo bene”

CONDIVIDI

Euro 2012, Inghilterra – E’ la stella dell’Inghilterra. E con il ruolo che riveste non può temere l’Italia nonostante il rispetto che può nutrire. Wayne Rooney parla del suo Europeo e della sfida con gli azzurri nei quarti di finale: “Io rispetto la nazionale italiana ma noi siamo in forma e saremo pronti per questo impegno così importante. La vittoria con l’Ucraina ha dato slancio e morale al nostro gruppo”. Proprio la partita con i padroni di casa è stata decisa da Rooney, che aveva saltato i primi due impegni per squalifica: si è visto come l’attaccante del Manchester United avesse una gran voglia di scendere in campo. E quella rete, decisiva peraltro, gli ha dato fiducia.

“Non temiamo nessuno” – Waye Rooney mostra coraggio e fiducia per il futuro: “Dopo aver passato il turno – spiega a “Talk Sport” – nulla ci è precluso. Stiamo bene e lavoriamo molto per questa sfida, sappiamo di avere una grande chance per qualificarci alle semifinali. Io mi sento a posto, la partita con l’Ucraina mi ha permesso di mettere minuti nelle gambe e farmi trovare pronto per questa sfida con l’Italia. Non era semplice giocare con il tifo di casa conto e tutto per loro. Siamo stati determinati e abbiamo dimostrato di essere un gruppo compatto, coeso e pronto a tutto”. 

Edoardo Cozza