Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Farnesina: Bruno Pellizzari è libero. Era ostaggio dei pirati somali dal 2010

CONDIVIDI

Bruno Pellizzari, libero dopo due anni – La notizia è stata diramata solo pochi minuti fa dagli organi competenti: Bruno Pellizzari è finalmente libero. Ad annunciarlo è stata la Farnesina nella mattinata di oggi. Grande la soddisfazione e l’entusiasmo espresso dal titolare della Farnesina, Giulio Terzi, che ha seguito di persona le fasi cruciali e cruenti della liberazione dell’ostaggio. I familiari di Bruno Pellizzari sono stati avvertiti dell’accaduto, ricevendo la lieta notizia, non appena l’uomo è stato nelle mani dei negoziatori italiani. “Desidero ringraziare tutte le Istituzioni che grazie al loro lavoro tenace hanno consentito di giungere al risultato di oggi, al quale hanno fornito un contributo determinante anche le autorità somale del Governo Federale Transitorio”ha affermato il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, nella nota ufficiale che riportava la notizia della liberazione del nostro cittadino.

Il rapimento, la reclusione nelle mani dei pirati, e infine la liberazione – Si conclude così, nel migliore dei modi, una vicenda cominciata quasi due anni fa, il 26 ottobre 2010, quando Bruno Pellizzari, cittadino italiano, e la sua compagna, di nazionalità sudafricana, vennero attaccati, braccati e sequestrati dai pirati somali, mentre si trovavano a bordo della Sy Choizil, una piccola imbarcazione che si trovava in navigazione al largo delle coste della Tanzania. Sono stati due anni di prigionia per Bruno Pellizzari, ma ora, grazie all’intervento e alla negoziazione degli organi competenti italiani, ha finalmente riottenuto la sua libertà. Ancora non sono state rese note le modalità di rilascio dell’ostaggio e tutta la vicenda, almeno fino al liberazione finale, era stata taciuta. Sui rapimenti la linea seguita dalla Farnesina è ispirata alla riservatezza, si privilegia sempre il silenzio per favorire il buon esito della vicenda. “Il riserbo è d’obbligo per la soluzione positiva” – questo aveva detto giorni fa il ministro Giulio Terzi. Presto, comunque, Bruno Pellizzari farà ritorno in Italia.

Maria Rosa Tamborrino

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore