Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Grosseto: albanese ucciso da poliziotto a un posto di blocco

CONDIVIDI

Un 26enne di origine albanese è stato ucciso ieri notte in provincia di Grosseto, mentre cercava di fuggire da un posto di blocco. L’auto con a bordo i due giovani era stata fermata dagli agenti di polizia, sulla superstrada Grosseto-Siena, all’altezza di Casal di Pari, per effettuare dei controlli antidroga. Dopo aver chiesto ai due occupanti la vettura di scendere, stavano aprendo lo sportello del passeggero quando il 26enne al volante ha di colpo accelerato investendo gli agenti.

Il colpo partito accidentalmente. Secondo le dichiarazioni rilasciate dai poliziotti uno di loro cadendo proprio sopra la pistola d’ordinanza, avrebbe accidentalmente fatto partire un colpo che avrebbe colpito il giovane alla guida. Il passeggero avrebbe poi tentato di fuggire a piedi ma è stato raggiunto dagli agenti che lo hanno tratto in arresto.

10 chili di marijuana. Il 26enne colpito dal proiettile che lo ha raggiunto all’ascella sinistra, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Grosseto dove però è deceduto poco dopo il ricovero. A bordo dell’auto dei due albanesi sono stati trovati 10 chilogrammi di marijuana. I cinque poliziotti presenti al posto di blocco e investiti dall’auto in fuga sono stati medicati in ospedale a causa delle ferite riportate e sono stati giudicati guaribili con prognosi dai 3 ai 15 giorni.

Marta Lock