Scandalo nella Chiesa: Monsignore “paparazzato” in spiaggia (VIDEO)

Monsignore da spiaggia. “Pizzicato” su una soleggiata spiaggia caraibica dai paparazzi. No, no si tratta di un divo di Hollywood o di un famoso calciatore in compagnia della sua “velina” di turno. Ad essere “pizzicato” è stato l’uomo di Chiesa, Mons. Fernando Maria Bergallo, titolare della diocesi di Merlo, nella periferia di Buenos Aires e, soprattutto, responsabile della Caritas per l’America Latina.

Bagno romantico. Il sacerdote è stato fotografato in compagnia di una bella donna in bikini e gli scatti fanno pensare ad una coppia innamorata in vacanza; come non notare, infatti, Monsignore teneramente abbracciato alla sua compagna di bagni? O forse stava annegando?

Una vecchia amica. Il prelato ha risposto alle dure critiche affermando che la misteriosa donna delle foto è una sua vecchia  amica d’infanzia che  conosce praticamente da sempre, una sorta di sorella, si potrebbe aggiungere. Il Monsignore ha anche chiesto «scusa per l’ambiguità degli scatti e per le strumentali interpretazioni che hanno suscitato».

Vacanze lussuose. Secondo i media argentini che hanno diffuso gli scatti incriminati, lo scandalo ha reso necessaria la convocazione di una riunione per decidere se “perdonare” Bargallo o avviare una indagine al fine di chiarire la posizione dell’ecclesiastico. Sempre secondo la stampa latina, il prelato e la donna avrebbero soggiornato in un hotel di lusso. Sarà il caso di dire: «Non c’è pù religione!».

Giovanna Fraccalvieri