Valerio Scanu contro tutti: tocca ad Amoroso e Facchinetti

Valerio Scanu, critiche– Da giovane talento della musica italiana a critico dal dente avvelenato: Valerio Scanu ad ogni intervista non perde occasione per ribadire la sua opinione sul programma Amici, che contrariamente al suo nome sarebbe tutto tranne che un nido di amicizia e complicità. Per Scanu sarebbero tutte false quelle dichiarazioni di amicizia e di affetto reciproco di cui durante l’ultimo Serale di Amici i Big hanno tanto parlato; per il cantante sardo l’unico vero sentimento condiviso tra i protetti della De Filippi è la rivalità e di fatto, come puntualizza, “ognuno nella situazione del serale pensava solo a se stesso”.

Alessandra Amoroso– Bersaglio di Valerio nel corso dell’intervista a Panorama è Alessandra Amoroso: la cantante pugliese aveva infatti precedentemente parlato di un rapporto “raffreddato” con il collega Scanu, ma quest’ultimo non sembra pensarla allo stesso modo: altro che amicizia sfumata, tra di loro “un rapporto non ci sarebbe mai stato”-ha precisato il cantante. Sebbene l’Amoroso abbia contribuito alla vittoria dell’ex compagno a Sanremo, duettando insieme in “Tutte le volte che”, Valerio Scanu non sembra essere particolarmente riconoscente per quel che lui ritiene essere stato un semplice “affare di lavoro”.

Facchinetti–  La lingua di Valerio Scanu è inarrestabile contro colleghi e non e stavolta è il turno di Francesco Facchinetti, con il quale lo scambio di battute su Twitter si è fatto sempre più velenoso. Il cantante ha così commentato: “Qualche tempo fa ironizzava su di me, facendo battute sibilline e molto ambigue accostandomi a Alessia Marcuzzi come se io dovessi essere fidanzato con lui, senza motivo. Sapete come sono fatto di carattere, dico quello che penso. Gli ho risposto un po’ per le rime: “Per stare con te occorre una laurea in Scienze Umane e dei disturbi psichici. Io possiedo solo un umile diploma”. Insomma, il curriculum di questo personaggio parla da solo.”. Che sia sincero questo è certo, ma è anche vero la lingua biforcuta di Valerio Scanu non sembra procurargli una grande simpatia da parte del pubblico: è sua infatti la vittoria ai Teleratti 2012 come Peggior vip su Twitter.

Rosaria Cucinella