Borse europee, segno positivo solo per Madrid e Atene

Borsa, segno positivo solo per Madrid e Atene – Prevalenza di segni meno sulle borse europee con gli investitori che preferiscono monetizzare i recuperi delle ultime sedute. Uniche eccezioni le borse di Spagna e Grecia. L’azionario di Madrid sale di quasi l’1% sulla scia delle brillanti performance delle banche dopo che ieri è stato annunciato il fabbisogno degli aiuti per il sistema del credito iberico. Così, Bankia mette a segno un balzo di quasi il 10%, Banco Sabadell sale di quasi il 5%, Banco Popular guadagna il 3,50%.

Leggera flessione per Piazza Affari – Segnale positivo anche alla borsa di Atene con l’indice principale in progresso dello 0,79% dopo la formazione del nuovo esecutivo con la lista ufficiale di tutti i ministri. Segno meno, invece, su tutti gli altri principali mercati. In particolare Francoforte cede quasi l’1% dopo il deludente indice Ifo, sulla stessa linea Londra con il Ftse 100 in calo dello 0,94%, più contenuti i ribassi a Parigi e Amsterdam. Resistente anche Piazza Affari con il Ftse Mib che limita la flessione a un -0,20%.