Calciomercato Inter: Moratti vede Preziosi, sprint Destro o intrigo Veloso?

Calciomercato Inter – L’Inter vuole Destro. Il riscatto da parte del Siena della metà del cartellino del giocatore (comproprietà “nuova” quindi, eventualmente, da discutere a giugno 2013) ha complicato i piani dei nerazzurri ma la voglia di riportare a casa il talento della Nazionale Under 21 è tanta. Per questo è in corso un incontro Massimo Moratti e il presidente del Genoa Enrico Preziosi (che ancora detiene metà del cartellino). Una mossa decisa, per certi versi imprevista, che fa capire le intenzioni serie della dirigenza nerazzurra. Ma la concorrenza è forte e spietata: Marotta e la Juventus apprezzano da tempo il giocatore, Zeman lo vedrebbe bene nella sua Roma (e offre tanto per portarlo a casa).

Altri affari? – E se dietro l’incontro non ci fosse Destro? Chi altri tra le due squadre potrebbe far scomodare i due presidenti? Potrebbe trattarsi di Veloso, il regista della nazionale portoghese da tempo appetito all’Inter. La partenza di Thiago Motta ha lasciato un vuoto in quel ruolo e Miguel Veloso potrebbe essere un tassello fondamentale per la squadra di Stramaccioni. Ieri, a seguire Portogallo-Repubblica Ceca, c’era Luis Figo, attuale dirigente nerazzurro. Era lì per questioni di tifo nazionalistico o per altre ragioni? A questo punto è lecito pensare a tutto.

Edoardo Cozza