Euro 2012, Germania-Grecia 4-2: tedeschi in semifinale a suon di gol

Euro 2012, Germania-Grecia 4-2. Il tanto atteso derby dello spread non ha regalato alcuna sorpresa. La Germania di Loew ha vinto infatti per 4 a 2 contro la Grecia. Le reti della selezione tedesca sono state realizzate da Lahm (39’), Khedira (61’), Klose (67’) e Reus (73’), Il momentaneo pari della nazionale di calcio ellenica è stato siglato da Samaras al 55’. L’altra rete greca è arrivata su calcio di rigore, grazie al penalty trasformato da Salpingidis all’89esimo. Grazie a questa vittoria la Germania approda alle semifinali di Euro 2012, dove incontrerà una tra Inghilterra ed Italia. I tedeschi inoltre hanno prolungato la propria serie positiva, centrando il 15esimo successo consecutivo in altrettante gare giocate.

Samaras illude gli ellenici – Il copione della gara è stato subito chiaro. Germania all’attacco con Oezil, Reus e Schurlle, per sfondare il muro issato dalla Grecia davanti a Sifakis. Grecia che ha risposto con i contropiedi organizzati da Samaras, Ninis e Salpingidis. Gli uomini guidati da Loew sono riusciti a passare comunque al 39’, grazie alla prodezza balistica di Lahm. Nella ripresa c’è stata una leggera flessione dei tedeschi, che hanno abbassato i ritmi, credendo di aver già chiuso la pratica Quarti di Finale. I greci ne hanno approfittato, ed hanno trovato il pari con Samaras (55’). La reazione della Germania è stata però veemente: i teutonici hanno schiantato la formazione ellenica con le reti realizzate da Khedira (61’), Klose (67’) e Reus (73’). All’89esimo è arrivata l’altra rete della Grecia su rigore (Salpingidis).

Simone Lo Iacono