Terremoto in Indonesia: magnitudo 6.6 Richter a Sumatra

Terremoto in Indonesia – La terra non si placa e continuano le forti scosse che incutono timore in ogni parte del mondo. Una forte scossa di magnitudo 6.6 sulla scala Richter è stata registra alle prime luci di questa mattina sull’isola di Sumatra, in Indonesia: a riferirlo è stata la locale Agenzia di meteorologia e geofisica. Secondo quanto riportato dall’ US. Geological Survey, National Earthquake Information Center la magnitudo sarebbe di 5.9, mentre fonti governative parlano di una magnitudo superiore, che arriva a 6.6. L’epicentro del sisma è stato localizzato sulla terraferma, a nord-ovest dalla città di Subulussalam, nella provincia indonesiana di Aceh, ad una profondità di circa 103 kilometri.

Colpita anche la zona Nord dell’isola  – La scossa è avvenuta alle 12.11 ora locale, all’incirca le 7.11 qui in Italia. Per la sua intensità, magnitudo 6.6. della scala Richter, il terremoto che questa mattina ha colpito alcune terre nel mezzo dell’Oceano Indiano, in particolare l’isola di Sumatra, già martoriata in passato da movimenti tellurici che avevano provocato gravi danni, è stato avvertito anche nelle città di Blang Pidi e Sibolga, nella provincia Nord di Sumatra.

Sumatra, terra martoriata dai terremoti – L’isola di Sumatra è un territorio in cui eventi del genere succedono spesso. Ricordiamo la tragedia successo solo alcuni anni fa, era il 2004, quando l’isola di Sumatra fu colpita da un terribile terremoto di magnitudo 9 sulla scala Richter, che provocò uno tsunami devastante, con un bilancio di oltre 220.000 morti: 170.000 di questi si registrarono proprio ad Aceh. Dedi Sugianto, responsabile dell’Agenzia indonesiana, ha dichiarato che, al momento non si hanno notizie di vittime o di gravi danni.

Maria Rosa Tamborrino