Euro 2012, probabili formazioni Inghilterra-Italia: Balotelli dal 1′, Montolivo o Thiago Motta?

Probabili formazioni Inghilterra-Italia – Ora o mai più. Superato, con qualche affanno di troppo, il girone eliminatorio, l’Italia scende in campo a Kiev nell’ultimo quarto di finale dell’Europeo. Di fronte all’Inghilterra la Nazionale di Prandelli dovrà dimostrare di aver fatto qualche passo avanti rispetto alle ultime esibizioni: se l’esordio contro la Spagna aveva lasciato sensazioni positive, i match successivi, contro Croazia e soprattutto Irlanda, hanno destato qualche preoccupazione di troppo. Bisognerà fare il famoso salto di qualità, perché quella inglese è squadra tosta: dopo lo scialbo pareggio contro la Francia, i ragazzi di Hodgson hanno piegato prima la Svezia di Ibrahimovic e poi i padroni di casa dell’Ucraina. Alla vigilia Prandelli ha suonato la carica: “Giocheremo senza alcuna paura o sudditanza: se troviamo i tempi giusti, possiamo fare una grande partita“. Non resta che aspettare fiduciosi. Fischio d’inizio alle ore 20.45, arbitro Pedro Proenca (Por). Diretta tv su Rai Uno.

Inghilterra – La squadra vista all’opera contro l’Ucraina è piaciuta molto a Roy Hodgson: il commissario tecnico della Nazionale inglese sembra orientato a confermare in blocco gli stessi undici di martedì sera. Nel suo classico 4-4-2, quindi, rivedremo Milner sulla corsia di destra, con Walcott inizialmente in panchina. In avanti, naturalmente, ci sarà ancora Rooney: al suo fianco giocherà Welbeck, nuovamente preferito a Carrol. Questa la probabile formazione (4-4-2): Hart; Johnson, Terry, Lescott, A. Cole; Milner, Gerrard, Parker, A. Young; Rooney, Welbeck. A disposizione: Green, Butland, Kelly, Baines, Jones, Jagielka, Henderson, Downing, Oxlade-Chamberlain, Walcott, Carroll, Defoe. C.t. Hodgson.

Italia – Poche novità rispetto all’undici che ha piegato l’Irlanda. Prandelli confermerà la difesa a quattro: al posto dell’infortunato Chiellini ci sarà Bonucci, che dunque farà coppia con Barzagli. Intoccabile Pirlo in cabina di regia, De Rossi e Marchisio gli guarderanno le spalle. Resta in piedi il dubbio sul trequartista: Thiago Motta ha recuperato, ma la sensazione è che sarà Montolivo a partire dal 1′. Là davanti, accanto a Cassano, non ci sarà Di Natale: dopo il gol all’Irlanda toccherà a Balotelli partire titolare. Questa la probabile formazione (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Balzaretti; De Rossi, Pirlo, Marchisio; Montolivo; Balotelli, Cassano. A disposizione: De Sanctis, Ogbonna, Maggio, Thiago Motta, Nocerino, Giaccherini, Diamanti, Borini, Giovinco, Di Natale, Sirigu. C.t. Prandelli.

Pier Francesco Caracciolo