Maurizia Paradiso smentisce l’aggressione: “Io non ho sfondato proprio nessuno”

Maurizia paradiso denunciata per aggressione ai danni del suo socio – Negli scorsi giorni è tornata a far parlare di sé Maurizia Paradiso, l’attrice pornografica più chiacchierata e controversa del panorama italiano. La Paradiso è stata accusata di aver aggredito il suo socio in affari, un certo Ferdinando Cremascoli, 60enne di San Colombano, cittadina in provincia di Lodi, che l’ha denunciata per lesioni gravi.  “Maurizia Paradiso m’ha sfondato un occhio” avrebbe dichiarato Cremascoli alla polizia e al suo avvocato difensore. L’aggressione ai danni di Ferdinando Cremascoli da parte dell’attrice pornografica Maurizia Paradiso, sarebbe avvenuta al termine di un’accesa e movimentata discussione che i due avrebbero avuto per la gestione del ‘Maurizia’s Club’, locale che la Paradiso e Cremascoli avrebbero aperto assieme, in qualità di soci, venerdì scorso a Canonica. Il locale sarebbe sorto, tra l’altro, sulle ceneri del rinomato ‘Exotica Club’.

Versioni discordanti, la difesa della Paradiso – La Paradiso, intanto, rifugiatasi in una casa lontana dalla sua abitazione, racconta la sua versione dei fatti. “Da quando è cominciata questa storia – ha raccontato la pornostar in lacrime – ho ricevuto minacce di morte ed estorsioni che finora non ho denunciato per paura. Forse credono che io sia piena di soldi, ma i soldi li aveva mio marito che non vedo da dieci anni, io sono sola, con il mio cagnolino che e’ ormai morente e con la mia migliore amica”. Così si spiega il motivo per cui Maurizia Paradiso si sia nascosta. Certo è che i rapporti con i suoi soci si sono deteriorati con l’andare del tempo, forse per il carattere irascibile della Paradiso.

L’aggressione e le due versioni dei fatti – Martedì scorso Maurizia Paradiso e la sua amica Marika Dante si sono incontrate con Ferdinando Cremascoli, l’uomo che ora è in ospedale e che rischia di perdere l’uso di un occhio, per trattare della loro uscita dalla società che le vedeva invischiate nella gestione del locale ‘Maurizia’s club’. Secondo le ricostruzioni dell’accaduto, rilasciate dall’uomo ferito, sono state proprio le due donne ad aggredirlo e a dimenarsi, lanciandogli pugni sul volto. L’uomo è stato ricoverato nell’ospedale di Bergamo dove ha subito un intervento per salvare l’occhio. Secondo invece la versione della Paradiso e della sua amica, sarebbe stata proprio Marika Dante a colpire l’uomo, e non Maurizia Paradiso, e solo per autodifesa: “Maurizia non si è mossa, ho fatto tutto io per difendermi – conferma Marika – Cremascoli mi ha insultata e dato un calcio, io ho reagito con un pugno in faccia. Poi scappando ha perso il cellulare ed e’ caduto a terra”.

Maria Rosa Tamborrino