Borse europee in picchiata, Milano maglia nera

Profondo rosso per le borse europee – Ennesimo lunedì nero su tutte le borse europee, con listini che viaggiano in profondo rosso e Piazza Affari maglia nera, mentre in attesa del summit Ue del 28 e 29 giugno a Bruxelles, prevale lo scetticismo tra gli investitori.

Milano la peggiore – Il Ftse Mib perde il 3,02%, mentre a Londra il Ftse 100 segna -0,74%. Il Dax di Francoforte arretra dell’1,79% e il Cac 40 di Parigi del 2,01%. Madrid in calo del 2,64% e Atene del 5,49%. Tensione anche sul mercato dei titoli di Stato, in attesa delle aste che si terranno domani in Italia e Spagna. Lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti è in rialzo e si attesta a 442 punti, con il rendimento al 5,90%. Il differenziale calcolato sui Bonos spagnoli ha sfondato quota 500, attestandosi a 504 punti, per un tasso del 6,51%.