Calciomercato Palermo, Zenga chiama Miccoli all’Al Nasr

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

Calciomercato Palermo – Potrebbe esserci un’altra partenza verso altri lidi dal nostro calcio. Dopo Marco Di Vaio, che ieri ha debuttato dal primo minuto con la sua nuova squadra canadese – debutto amaro tral’altro – e Bernando Corradi, insieme con Luca Toni, anche Fabrizio Miccoli potrebbe decidere di lasciare Palermo e la Serie A. L’attaccante già l’anno scorso, durante questo periodo, annunciava il suo imminente trasferimento, forse verso Lecce, la squadra della sua terra, sempre amata. Quest’anno la situazione si ripete e i corsi e ricorsi storici ci riportano a una partenza dell’ex Fiorentina e Juventus: destinazione Arabia.

Walter Zenga chiama – A confermarlo è anche l’agente del giocatore, Francesco Caliandro, che ai microfoni di Sport360 conferma che la destinazione Al Nasr, squadra degli Emirati, potrebbe essere plausibile: “Da parte nostra è un sì, confermiamo. Con l’Al Nasr è tutto ok e l’accordo c’è. Ora dipende tutto dal Palermo, ma le probabilità sono molto alte”. Insomma toccherà soltanto a Maurizio Zamparini e, soprattutto, Giuseppe Sannino, tecnico dei rosanero, dare l’ok per il trasferimento. Le cifre non sono ancora note, ma Miccoli sicuramente andrebbe a raddoppiare se non triplicare il suo attuale ingaggio, mentre il Palermo potrebbe incassare una cifra per un giocatore che, altrimenti, non verrebbe piazzato alle stesse somme.

Mario Petillo