Home Spettacolo Musica Teniamo Botta: Francesco Renga, Emma, i Modà e Marco Mengoni per l’Emilia

Teniamo Botta: Francesco Renga, Emma, i Modà e Marco Mengoni per l’Emilia

Altro concerto il 3 luglio prossimo a Modena. Vedere come l’Emilia Romagna sia così amata è qualcosa di straordinario. La mobilitazione che si sta creando per la raccolta fondi è davvero unica e degna di nota. I grandi della musica, infatti, si sono organizzati nuovamente per un altro concerto. Conclusosi quello del 25 giugno allo Stadio Dall’Ara di Bologna, tutti i Big che non hanno potuto dare il loro contributo, si organizzano o aderiscono alle varie altre iniziative fra cui vi è quella di Teniamo Botta o meglio quella di Radio Bruno che fin dall’inizio si è mossa per la raccolta fondi destinata alle popolazioni colpite dal sisma e che continua a lavorare in tutti i modi per cercare di fare del proprio meglio per aiutare quante più persone possibili. In fin dei conti l’Emilia si vuole rialzare e sono in molti, per fortuna, a volerle dare una mano!

L’evento. Il 3 luglio prossimo a Modena, più precisamente al Parco Ferrari, dalle 18 in poi, un nuovo concerto terrà compagnia a tutti i terremotati con lo scopo di raccogliere più fondi possibili. Lo spettacolo musicale, con ingresso ad offerta libera, vedrà la partecipazione di alcuni ragazzi di Amici, o meglio alcuni Big del talent di Canale 5 fra cui Emma, Annalisa, Antonino e Virginio e cantanti provenienti da X Factor come Noemi e Marco Mengoni. A loro si uniscono, però, i Modà, Francesco Renga, gli Stadio, Dolcenera, gli Zero Assoluto, i Sonohra, i Gemelli Diversi, Andrea Mingardi, Povia, i Finley, Matteo Becucci, Cisco, i Controtempo, Irene Fornaciari, Simona Molinari, tornano i Nomadi e pure Paolo Belli pronto a riproporre l’inno intitolato Noi cantiamo ancora e a presentare l’intera serata (video).

Le magliette. Oltre all’offerta libera tutti quelli che accoreranno a sentire i propri idoli potranno fare la loro donazione anche attraverso l’acquisto della maglietta con il logo di Teniamo Botta. (tutte le informazioni si possono poi reperire nel sito dove si trova anche la locandina dell’evento!) Tale maglietta, poi, grazie alla Diocesi di Carpi e alla disponibilità di uno degli assistenti del Santo Padre, è stata donata anche a Papa Joseph Ratzinger proprio in occasione della sua visita a Rovereto Sul Secchia il 26 giugno scorso.

Alessandra Solmi