Anticipazioni Uomini e Donne, Francesco Monte: Teresanna, la timidezza e il futuro da manager

 

Anticipazioni Uomini e Donne- Francesco Monte si confessa: l’amore per Teresanna Pugliese, la timidezza e il suo futuro come manager.

Il futuro da manager- Francesco Monte, uno dei tronisti più amati della storia di Uomini e Donne, che ha concluso  questa stagione del Trono Blu  scegliendo la sua Teresanna Pugliese, si racconta nel corso di un’intervista ad un settimanale. Nel corso di tutta l’estate  il  giovane sarà impegnato in ospitate in giro per molti locali italiani, ma quella del personaggio televisivo’ non è la sua più grande aspirazione,  perché il suo sogno è quello di laurearsi per diventare un manager: “Quest’anno intendo laurearmi in economia e commercio, dopodiché ho intenzione di seguire un master per diventare manager.” Del resto all’Università ha collezionato voti discreti e s’interessa del difficile periodo di crisi economica che sta attraversando l’Italia e il mondo intero. E una volta laureato, il suo sogno sarà  quello di fare qualcosa di buono che possa, in qualche modo, contribuire alla rinascita economica.

La timidezza e la favola con Teresanna – Il 24enne pugliese dichiara anche che grazie a  UeD e alla De Filippi è riuscito a sconfiggere la timidezza e adesso si pone in modo diverso al suo prossimo, ammettendo che ‘verso l’esterno’ è cambiato ma dentro resta semplice e un po’ impacciato. L’ex tronista sta vivendo una favola con la napoletana, ha le idee molto chiare riguardo al suo futuro e chi gli si domanda cosa si prova ad essere famoso risponde: “La bellezza, la fama, spariscono presto e per rimanere nel cuore della gente devi fare anche qualcosa di buono.” Adesso vuole godersi tutta questa popolarità che l’ha letteralmente travolto e continuare ad essere attivo con queste serate torride che lo attendono.   E la sua intervista si chiude con un riferimento alla ragazza che  UeD gli ha messo a Teresanna, che ha imparato ad amarlo discretamente anche con le sue insicurezze.

Maria Luisa L. Fortuna