Cucina con Ale- La ricetta delle verdure in agrodolce

Cucina con Ale, ricetta- Un ottimo piatto freddo, ideale come antipasto o contorno nelle tavole estive, sono i carciofi in agrodolce. Per mamme e nonne preparare l’agrodolce è una cosa abbastanza semplice, che non necessita di dosi precise da seguire ma soltanto di una grande esperienza, ma per le meno esperte in cucina i consigli di Alessandro Borghese possono servire a realizzare facilmente una grande ricetta amatissima dai più. Le dosi qui indicate sono per 2 persone: pulite 3 carciofi, togliendo le spine e la parte centrale della barba, tagliateli a lamelle e lavateli in acqua e limone, in modo da non farli annerire; poi infarinateli e fate rosolare in padella con un po’ d’olio d’oliva, finchè non saranno croccanti.

Agrodolce– Tolti i carciofi dalla padella, fate rosolare nella stessa mezza cipolla, tagliata finemente a julienne, 1 sedano e 1 carota; dopo aver aggiunto un po’ d’acqua bollente, aggiungete capperi dissalati e olive verdi e fate stufare il tutto a fiamma alta. A questo punto aggiungete mezzo bicchiere di aceto e qualche cucchiaino di zucchero e fate restringere finchè non si creerà una salsetta. Accompagnate questa salsa ai carciofi croccanti e condite il piatto con qualche fogliolina di menta.

R. C