Ana Laura Ribas condurrà Ok il prezzo è giusto?

Dal prossimo dicembre su Canale 5. Cento, cento, cento…. Ebbene sì, non nascondetevi ed ammettete che almeno una volta, davanti al televisore, guardando quella coloratissima ruota anni 80 che girava, insieme al pubblico in studio per Ok il prezzo è giusto, condotto dalla storica Iva Zanicchi, lo avete urlato anche voi e potrete tornare ad urlarlo.

Il futuro. A quanto pare, da ciò che la storica valletta della trasmissione, Ana Laura Ribas, ha scritto su Twitter, sembra che il programma tornerà sui nostri teleschermi a breve o quantomeno entro il prossimo dicembre. La Ribas ha infatti annunciato a tutti quelli che la seguono e che cinguettano con lei che: “Allora siiii, quasi certo si rifà Ok il prezzo è giusto. E lo conduco io. Già rido! La Zanicchi è d’accordo, sono la sua erede”.

Le specifiche. In secondo luogo, poi, attraverso varie interviste la Ribas ha potuto specificare e raccontare qualcosa di più al riguardo annunciando a tutti che oltre alla benedizione della Zanicchi ci sarebbero anche i favori di Mediaset per la riproposizione della trasmissione. Insomma sarebbero quindi tutti molto entusiasti di riesumare il format e di riproporlo ai telespettatori e, grazie almeno all’80% di possibilità sul ritorno, la fascia preserale di Canale 5 andrebbe a popolarsi ancora di più. Che la Ribas possa servire per dare respiro a Gerry Scotti e Paolo Bonolis visto che il nuovo game condotto da Flavio Insinna ha fatto flop? Mentre c’è chi non vede l’ora di rivedere la selezione dei concorrenti fra il pubblico e la gara ad indovinare i prezzi dei prodotti proposti per poi portarsi a casa il premio in vetrina, indovinando anche qui il costo totale di macchine, viaggi, arredamento, pellicce o gioielli, c’è anche chi, invece, ha paura che tutto ciò possa andare in onda o perché con nostalgia rimpiange la Zanicchi o perché, guardandosi attorno, con questa crisi, e con i prezzi in euro, pensa che il programma potrebbe solo sottolineare quanto cara è diventata la vita. Come la prenderanno su Rai 1? Carlo Conti e l’Eredità sono minacciati da questo possibile ritorno?

Alessandra Solmi