Calciomercato Napoli: Mazzarri vuole Schelotto, offerta per Behrami


Calciomercato Napoli – Il Napoli ha bisogno di un esterno in alternativa a Christian Maggio, giunto alla soglia dei 30 anni e con una carriera – basta vedere le ultime prestazioni – che sembra aver iniziato la parabola discendente. Walter Mazzarri vuole dunque tutelarsi per il futuro e preferisce un giovane che sappia bruciare tutta la fascia destra, come ha fatto negli ultimi anni l’azzurro, inteso sia come calciatore del Napoli che della Nazionale. Il primo nome suggerito dal tecnico toscano a Bigon è quello di Ezequiel Schelotto, che ha dimostrato nell’ultima stagione all’Atalanta di possedere spiccate doti offensive ma anche spirito di sacrificio in fase difensiva. Insomma, la pedina perfetta per il 3-5-2 del mister. Nella trattativa, potrebbe rientrare Cigarini, di proprietà del Napoli e in prestito al club orobico. Con i dirigenti atalantini c’è stata una chiacchierata introduttiva per capire i margini di intervento. Ora restano due mesi per concludere l’affare. Il Napoli deve però stare in guardia: tempo fa, anche l’Inter ha effettuato un sondaggio per Schelotto.

Offerta per Behrami – Un altro calciatore che sarebbe perfetto per lo scacchiere di Mazzarri è senza ombra di dubbio Valon Behrami, centrocampista che può essere impiegato sia come esterno che come interno ed è in grado di offrire tanta corsa – molto gradita al tecnico – e all’occorrenza anche qualità alla mediana partenopea. L’offerta, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbe già partita: De Laurentiis ha messo sul piatto 5 milioni di euro per portare lo svizzero a Napoli. Della Valle la ritiene però troppo bassa e chiede almeno 7-8 milioni. I margini per trattare comunque ci sono, visti i buoni rapporti tra i due presidenti. Si attendono sviluppi.

Miro Santoro