Caldo: morta anziana a Vicenza

Un’anziana di 60 anni è stata trovata morta all’interno della sua abitazione a Schio, in provincia di Vicenza. Sul corpo non sono stati trovati segni di violenza o di percosse, quindi l’ipotesi più accreditata sembrerebbe essere quella del malore dovuto al caldo. I vicini di casa che non vedevano la donna da alcuni giorni, perciò hanno dato l’allarme; la sua morte dovrebbe risalire a un paio di giorni fa, ma solo l’autopsia potrà determinare il giorno del decesso e le cause.

Salgono quindi a 7 le vittime del caldo soffocante portato da Caronte, che insisterà soprattutto sul Centro Sud fino alla fine della settimana. Bollino rosso nella giornata odierna su Bologna, Firenze, Roma e Napoli, dove le temperature percepite potranno costituire un rischio per la salute delle persone, soprattutto per le fasce considerate deboli come i bambini e gli anziani.

Sull’estremo Nord Ovest, in particolare tra Liguria e Piemonte e a ridosso dei rilievi, sono invece attesi temporali, in alcuni casi a carattere intenso e accompagnati da grandine, che porteranno sollievo al caldo opprimente degli ultimi giorni e che lentamente si sposteranno verso Est fino a raggiungere anche la Lombardia e alcune zone del Veneto. Sul resto della penisola persisteranno le alte temperature, che si aggireranno sempre intorno ai 38 gradi almeno fino a domenica.

Marta Lock