Euro 2012, Spagna: Del Bosque dedica la vittoria al paese iberico

Euro 2012, Spagna. Nell’olimpo del calcio non c’è finita solo la Spagna dopo il trionfo di ieri, ma anche Del Bosque, che è l’unico tecnico ad aver vinto Mondiale, Champions ed Europeo. Del Bosque che a fine partita ha rilasciato queste significative dichiarazioni: “L’Italia era molto stanca, e noi con il secondo gol di Jordi Alba abbiamo chiuso la partita. Possiamo immaginare che la gente in Spagna sia molto felice, quello che abbiamo fatto noi è derivato da delle scelte fatte soltanto per ottenere il massimo dei risultati. Dedico questa vittoria alla mia famiglia e al calcio spagnolo in generale”.

Xavi, Casillas ed Iniesta fieri del trionfo – Al classico rituale delle interviste post-partita, non si sono sottratti nemmeno Xavi, Casillas ed Iniesta, i tre perni della Spagna Tri-campeon. I tre assi iberici hanno esaltato l’ottimo momento che sta vivendo la Spagna dal punto di vista calcistico, ma hanno anche detto che è stato molto difficile ripetersi ancora. Xavi inoltre ha affermato che a breve parlerà con Del Bosque, e gli comunicherà che giocherà ancora con la Roja fino ai prossimi Mondiali. Sono state così smentite tutte le voci che parlavano di uno Xavi pronto a dire addio alla selezione spagnola.

Simone Lo Iacono