Apple: in preparazione un nuovo tablet più piccolo

Apple, tablet più piccolo – Un mini-tablet, o qualcosa del genere. Un iPad che dovrebbe avere dimensioni dello schermo ridotte (circa 8 pollici), con un prezzo più contenuto e finzionalità molto simili all’originale. Ecco il progetto di Apple per contrastare la sempre più forte ascesa del sistema operativo Android adesso presente anche sugli apparati di fascia bassa. Lo conferma anche il Wall Street Journal: sembra che Apple partirà da settembre con la produzione massiva del nuovo apparecchio. Già nel febbraio scorso la stessa autorevole fonte aveva anticipato che la casa di Cupertino stesse testando dei nuovi tablet con display al di sotto dei 9.7 pollici standard.

Più maneggevoli – Degli apparecchi di questo tipo avranno il vantaggio di essere molto maneggevoli con una grande facilità nel trasporto, e si rivolgeranno ad un target che non vuole rinunciare alle funzionalità di un tablet ma che, allo stesso tempo, non è disposto a spendere cifre esorbitanti. Il nuovo Nexus 7 di Google ha però costretto Apple ad accelerare i tempi, e le malelingue affermano che la voce di corridoio che circola, riguardante appunto la creazione di questo nuovo tablet,  sia stata creata ad arte dalla stessa Apple in modo che i consumatori non cedano alle lusinghe del nuovo Nexus 7 ma attendano l’uscita del nuovo iPad “mini”.

R. A.