Basket, Siena vola negli Usa: amichevoli con Spurs e Cavs

Basket, Siena negli UsaSiena si “trasferisce” nell’Nba. La Mens Sana, che nell’ultima stagione ha conquistato il 6° Scudetto consecutivo, volerà negli Stati Uniti per affrontare in amichevole i San Antonio Spurs e i Cleveland Cavaliers. E’ una notizia ufficiosa ma è comunque importante per il movimento cestistico italiano, da troppi anni in calo sia tecnicamente che mediaticamente. La Montepaschi parteciperà ai due incontri nell’ambito dell’iniziativa promossa dall’Nba e dall’Eurolega, con le squadre del Vecchio Continente che attraversano l’Oceano Atlantico per andare ad affrontare le franchigie a stelle e strisce. Oltre ai toscani, infatti, prenderanno parte alla tournée anche gli israeliani del Maccabi Tel Aviv (contro Minnesota e Golden State) e gli spagnoli del Real Madrid (ancora da confermare gli avversari). Solo altre due squadre italiane avevano avuto il privilegio di calcare i parquet della Lega più famosa al mondo: l’Olimpia Milano nel 1987 (contro Milwaukee che vinse 123-111) e la Benetton Treviso nel 2004 (sconfitta contro i Raptors per 86-83).

L’Italia ospita anche – Ma quelli della Mens Sana Siena non saranno gli unici incroci tra il basket italiano e quello statunitense: nel corso dell’Nba Live Tour, infatti, l’EA7 Milano ospiterà i Boston Celtics al “Forum” di Assago. I biglietti, messi in vendita qualche giorno fa, sono stati bruciati nel giro di poche ore. Il fascino dell’Nba non tramonta mai.

Edoardo Cozza