Calciomercato Inter, l’Anzhi pronto alla follia per Sneijder

Calciomercato Inter – “Sneijder è fondamentale. Ma di incedibile non c’è nessuno”. Le parole di Stramaccioni, poi in parte ritrattate,  hanno lasciato aperto più di uno spiraglio alle pretendenti di Wesley Sneijder. E dalla Russia non si fanno attendere i primi corteggiatori: se lo Zenit San Pietroburgo sonda il terreno da tempo, l’Anzhi avrebbe già messo sul piatto una succulenta offerta. E all’Inter ci penseranno due volte prima di dire no se, ovviamente, la proposta dei gialloneri fosse confermata: 25 milioni alla società e 15 milioni al calciatore. Cifre importanti a cui difficilmente Moratti direbbe di no, pronto subito a reinvestire sul talento brasiliano Lucas che ha lanciato più di un segnale alla dirigenza nerazzurra.

Ma Sneijder cosa ne pensa? – L’attestato di stima di Stramaccioni, confermato in via privata al momento della ritrattazione, hanno fatto piacere al trequartista olandese che sa apprezzare chi lo apprezza. Sneijder, però, potrebbe non essere intrigato dal, seppur ricco, progetto dei russi del Daghestan: per lui, infatti, il progetto tecnico e la famiglia sono importanti. E la moglie non vedrebbe di buon occhio la Russia, così come lui punterebbe volentieri a restare all’Inter o, se deve cambiare aria, farlo per squadre ben più quotate dell’Anzhi. Ma il mercato regala sorprese e i soldi, alla fine, fanno girare la testa a tutti.

Edoardo Cozza