Nuovi guai per Corona: non sarebbe rientrato nell’orario stabilito

Fabrizio Corona sarebbe stato nuovamente denunciato per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale, disposte dal giudice del Tribunale di Milano, che lo sottopongono a obbligo di firma e di rientro a casa negli orari stabiliti. Per la serata di ieri aveva però richiesto e ottenuto una deroga: era stato infatti invitato a partecipare a uno show al Life Café di Lignano Sabbiadoro, e il Tribunale gli aveva concesso di poter rientrare in hotel all’una di notte.

Secondo quanto dichiarato dal gestore del locale, l’ex re dei paparazzi avrebbe lasciato il locale alle 12 e 30 ma sarebbe rientrato in hotel alle due di notte, come da telefonata ricevuta dalle autorità da parte dell’albergo Villa Doimo, nel quale alloggiava. Dove sia stato e cosa abbia fatto in quell’ora e mezza sarà oggetto di indagine a seguito della denuncia da parte della Questura di Udine per violazione dell’obbligo di sorveglianza speciale e di firma.

Corona si sarebbe difeso smentendo la notizia e dichiarato di aver regolarmente firmato il verbale all’una di notte come disposto dal giudice del Tribunale di Milano e che la nuova denuncia a causa della violazione delle prescrizioni a suo carico risulterebbe essere un fatto completamente inventato.

Marta Lock