Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ragazza stuprata a Roma: rapporto molto violento ma consenziente

CONDIVIDI

Secondo le indagini degli inquirenti e le dichiarazioni della vittima, il rapporto sessuale avuto dalla ragazza australiana trovata priva di sensi nei pressi della stazione Termini, sarebbe stato consenziente, anche se consumato con incredibile violenza. La ragazza era stata soccorsa e trasportata in ospedale dove era stata sottoposta a intervento chirurgico per fermare l’emorragia.

Le immagini di una telecamera di videosorveglianza aveva ripreso i due giovani, entrambi ubriachi, mano nella mano prima del rapporto sessuale, poi dopo l’atto la ragazza si era allontanata in stato di shock. Secondo le immagini il tunisino avrebbe tentato di prestarle soccorso senza però rivolgersi al 118.

Secondo le testimonianze di alcuni amici della ragazza, i due si sarebbero conosciuti all’interno di un locale, poi si sarebbero allontanati insieme. Dopo il rapporto particolarmente violento la ragazza si sarebbe allontanata non rendendosi conto dell’emorragia in corso, ma dopo circa 300 metri sarebbe crollata in terra esanime. Al momento il ragazzo non risulta nel registro degli indagati, né per lesioni né per omissione di soccorso. L’ipotesi dello stupro era stata avanzata a seguito della conferma dei medici di una possibile compatibilità delle lesioni riportate, ma appena ripresa conoscenza sarebbe stata la giovane stessa a dichiarare che il rapporto sarebbe stato consensuale e di non aver quindi intenzione di sporgere denuncia contro il tunisino.

Marta Lock