Salvo Sottile vs Selvaggia Lucarelli, è guerra aperta su Twitter per l’intervista a Schettino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:16

Salvo Sottile, Twitter- Chi l’avrebbe mai detto che l’intervista di Francesco Schettino in esclusiva a Quinta Colonna avrebbe destato così tanto clamore anche a distanza di giorni? L’autodifesa del comandante Schettino, andata avanti a lungo dinanzi alle incalzanti domande della giornalista Ilaria Cavo, è al centro di tante discussioni sul web per vari motivi: c’è chi non crede alla sincerità delle parole del comandante, c’è chi invece crede che l’intervista sia stata concessa dietro pagamento di un’ingente somma di denaro da parte di Mediaset. La notizia dell’intervista “a pagamento” è stata lanciata dalla giornalista Selvaggia Lucarelli su Twitter e ha suscitato un così grande malcontento da portare al boicottaggio del programma Quinta Colonna durante la puntata di martedì 10 luglio, seguendo l’hashtag #iononguardoSchettino. I rumors sui 50mila euro sborsati da Mediaset sono costati cari agli ascolti del programma, che ha infatti registrato soltanto il 10% di share nella sua seconda messa in onda.

Twitter– Le smentite da parte di Mediaset e del conduttore Salvo Sottile sono servite a poco ed è stato inevitabile per quest’ultimo lo scontro via Twitter con l’iniziatrice della polemica, Selvaggia Lucarelli. E’ così che sono volate battute al vetriolo e gravi offese, a partire da “tu sei certa che abbiamo pagato schettino? Se invece di scrivere fregnacce ti informassi prima eviteresti brutte figure” di Sottile, nonostante la Lucarelli sia rimasta ferma sul suo post: “Io mi indigno nei confronti di chi paga Schettino, non di chi la pensa diversamente da me. “Democrazia”, mai sentito parlare?”. Continua intanto la loro guerra a suon di post sul social network, mentre a noi non resta che assistere alla fine del composto giornalismo italiano…

R. C.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!