Kate Walsh lascia Private Practice per tornare a Grey’s Anatomy?

La dottoressa Addison Montgomery dirà addio alla fine della sesta stagione. I telespettatori hanno conosciuto Kate Walsh nei panni di Addison Montgomery quasi all’inizio dell’amatissima serie intitolata Grey’s Anatomy mentre cercava di strappare quello che poi è diventato il suo ex marito, il Dottor Stranamore, a Meredith Grey. Il personaggio della Walsh non doveva restare a lungo sul piccolo schermo, giusto il tempo di introdurre la storia d’amore principale e di creare qualche problema, ma il tutto era così ben scritto e così ben recitato che tutti se ne sono subito innamorati permettendole quindi di rimanere sulla scena fino a quando Shonda Rhimes non si è convinta a regalarle uno spin –off tutto suo.

Private Practice. Lasciata Grey’s Anatomy, senza mai aver detto definitivamente addio, lasciati Mark Sloan, Derek Shepherd, Alex Karev, la Walsh aveva una serie tutta sua, o meglio aveva Private Practice, ad attenderla e cioè un nuovo ospedale, molto particolare, nuovi amici e nuovi possibili amori fra cui dividersi. La serie ha ottenuto ottimi successi tanto da essere confermata stagione dopo stagione fino ad arrivare all’attuale sesta ed ultima o meglio fino ad arrivare all’addio di Addison perché la stessa creatrice, Shonda Rhimes, ha voluto precisare che Private Practice continuerà e che il pubblico televisivo potrà quindi continuare a seguire le storie degli ormai amati personaggi come: Sam, Pete, Violet, Cooper, Charlotte, Naomi ed Amelia.

L’addio. Mentre sono in molti, che dopo aver appreso la notizia, vorrebbero proprio che la scrittrice trovasse il modo di far tornare Addison al Seattle Grace Mercy West, visto, oltretutto che dopo la morte di Lexie nell’incidente aereo Mark è di nuovo solo, la stessa attrice protagonista che ha dichiarato: “Questa è la mia ultima serie. E’stato un viaggio incredibile, un’esperienza fantastica. Sono così grata per aver avuto questa opportunità! E’ tanto tempo che sono Addison. Devo ringraziare Shonda Rhimes e tutti i fans che ci sono stati dall’inizio alla fine. Sono emozionata per l’inizio dell’ultima serie…è una sensazione amara e dolce allo stesso tempo!” ha aggiunto che si dedicherà al cinema e soprattutto a The Perks of Being a Wallflower.

Alessandra Solmi