Londra: le foto dello splendido villaggio delle Olimpiadi

A un passo dall’inizio – Mancano solo 11 giorni all’inizio della tanto attesa XXX Olimpiade. Fra poco gli spettatori valicheranno l’entrata del nuovo Stadio Olimpico di Londra e sarà acceso il grande braciere che simboleggia l’inizio delle gare sportive. Ormai quasi tutto è ultimato e sul web iniziano a diffondersi le immagini del Villaggio olimpico. Nel frattempo a Londra c’è ancora molto da sistemare prima dell’inaugurazione della struttura: ci sono le ultime rifiniture da collocare nel Villaggio e nelle varie strutture che ospiteranno le competizioni; devono essere messe a punto le nuove corsie riservate ai mezzi olimpici per le vie di Londra (la cosiddetta “prima corsia olimpica”); e migliaia di agenti si devono coordinare e organizzare per garantire che le gare e le cerimonie si svolgano senza incidenti spiacevoli.

Le olimpiadi della sicurezza – Il ministro della Difesa ha ordinato la presenza di altri 3.500 agenti per le Olimpiadi, che in tutto saranno 12.000. Il piano per la sicurezza è il più grande mai realizzato dalla Gran Bretagna in tempo di pace, un vero e proprio piano di battaglia contro ogni imprevisto o situazione spiacevole. Londra si è apprestata a fronteggiare possibili attacchi terroristici memore dell’attacco suicida nell’underground londinese nel luglio 2005. I preparativi sono un po’ in ritardo, a causa di altri eventi come quelli per il Diamond Jubilee, ma gli addetti ai lavori promettono di completare tutto prima dell’inaugurazione. Le strutture sportive più importanti sono comunque già pronte da tempo e sono state sottoposte a prove e test.

Michela Santini