Home Esteri: Ultime notizie dal Mondo

Tanzania: affonda un traghetto, 24 morti accertati

CONDIVIDI

Tanzania, traghetto – Un traghetto diretto a Zanzibar è affondato: sono 24 i morti accertati, di cui 2 cittadini europei. Partito da Dar es Salaam, il traghetto è affondato probabilmente a causa delle avverse condizioni meteo causate da forti venti ed è stata una strage. La notizia è stata data dal Ministro dei trasporti Hamad Masoud Hamad dell’arcipelago semi-autonomo della Tanzania, che ai giornalisti radunatisi presso l’ospedale di Zanzibar City ha detto che le ricerche per salvare i numerosi dispersi stanno proseguendo: “abbiamo finora ricevuto 24 corpi, tra cui quelli di due europei“.

Una strage in mare – I dati sulle vittime, sui morti e sui dispersi sono ancora provvisori. Ma un barlume di speranza ci arriva da uno dei soccorritori giunti sul posto: pare che 149 superstiti possano essere recuperati in tempi brevi sul posto della disgrazia, al largo dell’isola di Zanzibar. Esprime speranza anche il Ministro degli Interni tanzaniano Emmanuel Nchimbi che alla televisione nazionale annuncia: “le operazioni di recupero stanno continuando. 124 persone sono già state recuperate vive e speriamo che le altre siano salvate. Stiamo lavorando insieme per salvare tutti coloro che posso essere ancora salvati“. Secondo le autorità locali, l’imbarcazione poteva trasportare fino a 200  persone, ma pare che a bordo ce ne fossero molte di più non registrate. Si tratta di uno dei più gravi incidenti marittimi africani degli ultimi dieci anni. Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi.

Rosario Amico

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram