Calciomercato Fiorentina: Jovetic non sarà il capitano. La Juve è dietro l’angolo


Calciomercato Fiorentina – In arrivo altri indizi che fanno pensare a un addio di Jovetic alla Fiorentina. Dopo la cessione di Gamberini al Napoli, il montenegrino sarebbe stato designato capitano dei viola. Ma non è andata così: Montella, infatti ha deciso di assegnare la fascia a Pasqual. Jo-Jo non l’ha presa bene ed è pronto a lasciare Firenze. Per approdare dove? Ovviamente a Torino, sponda Juventus. I bianconeri sono sempre in pressing, ma per ora i Della Valle non cedono e pretendono 30 milioni di euro senza l’inserimento di contropartite tecniche. Una cifra abnorme visto il periodo. La Juventus è disposta a offrire 20 milioni più un giocatore a scelta tra Matri, Quagliarella o Giovinco, molto stimato da Montella e con un ingaggio decisamente alla portata delle casse del club viola.

Spunta Poli – Nell’affare Jovetic ora spunta anche Andrea Poli, scaricato dall’Inter. Il centrocampista veneto piace molto a Marotta e Pradè. La Juventus può acquistarlo e cedere la metà alla Fiorentina. Un’operazione che sbloccherebbe la trattativa per Jovetic e probabilmente abbasserebbe le pretese della dirigenza viola. Dirigenza su cui grava la pressione dei tifosi, che nel ritiro di Moena hanno alzato la voce nei confronti dei Della Valle, chiedendo di tirar fuori i soldi e investire sulla squadra. Ma le notizie non sono buone per i supporter viola, che rischiano di rivivere un brutto deja-vu e vedere ancora una volta il proprio miglior giocatore trasferirsi dai nemici di sempre (la Juventus).

Miro Santoro