The Who tornano in tour e rimborsano i biglietti della data annullata nel 1979

Nuovo tour – A distanza di più di 30 anni la rock band The Who si esibirà live a Providence e chi aveva acquistato nel 1979 i biglietti per il loro show, poi annullato, potrà assistere al concerto gratuitamente.
La band britannica era infatti stata costretta a rinunciare al live alla fine degli anni settanta a causa della morte di undici persone avvenuta dopo una precipitosa evacuazione prima di una delle date dei The Who a Cincinnati, Ohio. Il sindaco Buddy Cianci aveva quindi cancellato il concerto in programma a Rhode Island per ragioni di sicurezza.

Quadrophenia in tour – Il 26 febbraio 2013 The Who si esibiranno per la prima volta nella stessa location prevista 33 anni fa, e il manager Lawrence Lepore ha annunciato che chi era in possesso di un biglietto della data annullata potrà ottenere l’accesso a quella futura, che porrà fine al nuovo tour della band.
Lepore ritiene infatti che più di un fan potrebbe ancora possedere il suo biglietto, conservato negli anni come memorabilia del proprio gruppo preferito; nel caso in cui ci fosse qualcuno disposto a privarsi a distanza di così tanto tempo del raro tagliando, l’organizzazione lo cambierà con un posto per il live e aiuterà l’associazione Special Olympics di Rhode Island, a cui verrà devoluta una somma per ogni rimborso effettuato.
La data di Providence sarà l’ultima prevista del tour che li vedrà impegnati in ben trentasei date nel Nord America, in cui Roger Daltrey, Pete Townshend, Zak Starkey, Pino Palladino, Simon Townshend, Chris Stainton, Loren Gold e Frank Simes eseguiranno dal vivo il grande classico Quadrophenia.

Beatrice Pagan