Juventus, Conte si scaglia contro il San Nicola: “Assurdo giocare su un campo così”

Juventus, dichiarazioni Conte. La Juventus è uscita con le ossa rotte dal Trofeo Tim, disputato ieri a Bari. I bianconeri non si più che altro lamentati per il risultato, visto che hanno ripreso a lavorare da pochi giorni, ma per le pessime condizioni del campo del San Nicola, che ha messo Ko Vucinic, Pepe e Caceres. C’ha pensato a fine torneo Conte a lanciare qualche velata polemica agli organizzatori del torneo, dichiarando: “Dispiace che un torneo così bello si possa giocare su un terreno che non facilita il calcio, ma gli infortuni. Si è visto che era sabbioso e scivoloso”.

“Mi sono piaciuti Masi, Lucio e Caceres” – Infortuni che non sembrerebbero gravi per Vucinic e Pepe. Preoccupa invece quello di Caceres, che a breve verrà esaminato con cura, per vedere se il suo problema al ginocchio abbia messo Ko anche i legamenti collaterali dell’arto infortunato. Conte comunque ha visto del buono nelle mini gare giocate ieri, soprattutto in difesa. “ La difesa ha retto– ha detto Conte –anche se sono solo 8 giorni che stiamo lavorando con tanti sincronismi, che per molti non sono conosciuti. Masi? E’ stato bravo. Mi e’ piaciuto, così come mi sono piaciuti Lucio e Caceres”.

Simone Lo Iacono