Calciomercato estero, San Paolo: “Lucas costa 40 milioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Calciomercato esteroLucas Moura da Silva è uno  dei giocatori più discussi di questa sessione di mercato: Inter, Real Madrid e Manchester United sono le squadre che più hanno mostrato interesse nei confronti del talento brasiliano, con nerazzurri ed inglesi in vantaggio. Certo, a sentire ciò che il vice presidente del San Paolo, Carlos Augusto de Barros, ha dichiarato al quotidiano carioca Terra, pare difficile che il giocatore possa muoversi: “Di questa trattativa bisogna parlarne con il nostro presidente, Juvenal Juvencio. La mia opinione è che dinnanzi ad un’offerta di quaranta milioni di euro bisogna cedere il giocatore. Ma solo se arriverà una proposta del genere”.

Vicino – Queste dichiarazioni sembrerebbero chiudere le porte praticamente a qualsiasi club. Tuttavia ce ne sono altre che arrivano dall’agente del fantasista che riaprono completamente il discorso. Al portale FcInter1908.it, l’agente ha dichiarato: ” Il Manchester ha presentato un’offerta di 36 milioni di euro al San Paolo per il giocatore. Le dico che la proposta è stata rifiutata dal San Paolo“. Pare quindi che la dirigenza paulista sia ben salda sulle proprie posizioni, tanto da potersi permettere di rifiutare la faraonica offerta dei Red Devils. Gli inglesi sono però molto vicini alle richieste del club sudamericano e basterebbe un piccolo rilancio per chiudere la trattativa.

Alberto Ducci