Londra 2012, calcio: sorpresa, Spagna sconfitta dal Giappone

Londra 2012 – Il torneo olimpico di calcio maschile si apre con una sorpresa. La Spagna, una delle grandi favorite per la medaglia d’oro, è stata sconfitta dal Giappone nella gara d’esordio del gruppo D. All’Hampden Park di Glasgow, i nipponici si sono imposti sulla Roja con il punteggio di 1-0: decisiva la rete di Yoki Otsu al 34′ del primo tempo. Il Giappone, avvantaggiato dall’espulsione dello spagnolo Inigo Martinez dopo appena 41′, ha giocato un’ottima partita e ha meritato di portare a casa i tre punti. Decisamente deludenti, al contrario, Mata e compagni: apparsi sotto tono già nella prima parte di gara, nella ripresa gli iberici hanno pagato l’inferiorità numerica, rischiando a più riprese il colpo del ko.

Honduras-Marocco – Per la Spagna la corsa verso il medagliere olimpico non è comunque compromessa. Nello stesso girone delle Furie Rosse, infatti, Honduras e Marocco non sono andati oltre il pareggio. La gara disputata al St.James’s Park di Newcastle si è chiusa sul 2-2: il Marocco, passato in vantaggio a 6′ dall’intervallo grazie ad un gol di Barrada, è stato raggiunto all’11’ della ripresa da una rete di Bengtson. Lo stesso Bengtson, al minuto numero 65, ha realizzato la propria doppietta personale trasformando dal dischetto, ma 2′ più tardi è arrivato il gol del definitivo 2-2 da parte di Labyad. Questa la classifica provvisoria del gruppo D: Giappone 3, Honduras 1, Marocco 1, Spagna 0.

Pier Francesco Caracciolo