Calciomercato Genoa, Lo Monaco dice addio: è rottura con Preziosi

Calciomercato Genoa – Il matrimonio tra Pietro Lo Monaco ed Enrico Preziosi è giunto al capolinea. Ad appena due mesi dal suo insediamento, l’amministratore delegato del Genoa è pronto a dire addio: dopo una lunga discussione con il presidente, ieri sera Lo Monaco ha infatti preso la clamorosa decisione di rassegnare le dimissioni. Troppe le divergenze con Preziosi, soprattutto in chiave mercato. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la cessione di Perin al Pescara: dopo la decisione di Lo Monaco di tenere a Genova il giovane portiere della Nazionale under 21, Preziosi lo ha dato in prestito alla società abruzzese. Una mossa che ha mandato su tutte le furie l’ex dirigente del Catania, che ora è pronto a farsi da parte.

Perin, l’ultima incomprensione – Quella relativa a Perin è stata solo l’ultima di una serie di incomprensioni. Alla base dei dissidi, infatti, c’è la mancata concessione a Lo Monaco dei pieni poteri in fase di mercato: come condizione per assumere l’incarico nella società rossoblù, l’amministratore delegato aveva chiesto di avere potere di firma su tutte le questioni relative a cessioni ed acquisti. Preziosi, che si era detto d’accordo, non ha poi mai formalizzato l’intesa: da qui sono nati i primi screzi, degenerati ieri sera al momento della cessione di Perin. La rottura, che ancora non è stata ufficializzata, sembra ormai insanabile: Lo Monaco dice addio al Genoa.

Pier Francesco Caracciolo