Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Ilva: approvato il decreto legge

CONDIVIDI

Approvato questa mattina dal Consiglio dei ministri, un decreto legge che permetterà di rendere disponibili risorse ammonanti a complessivi 336 milioni di euro, per effettuare gli interventi di bonifica e di risanamento dello stabilimento Ilva di Taranto. L’annuncio è stato fatto dal ministro dell’Ambiente Corrado Clini all’uscita da Palazzo Chigi, e ha disposto lo sblocco immediato della cifra per avviare, con tempestività, i fondamentali interventi volti a garantire la tutela della salute degli abitanti nella zona dello stabilimento.

Le risorse erano state previste già con il protocollo di intesa del 26 luglio, ma per affrettare i tempi di utilizzo della cifra messa a disposizione, è stato necessario approvare il decreto. Sul fronte legale, la Procura della Repubblica aveva chiesto al Tribunale del Riesame di rimandare a settembre la decisione relativa al sequestro delle sei aree dello stabilimento disposte dal gip di Taranto in seguito all’indagine sul presunto inquinamento ambientale.

Il Riesame ha però rifiutato, confermando il termine di 10 giorni dalla presentazione dei ricorsi, che cadrebbero quindi il 9 agosto prossimo, data entro la quale il collegio si pronuncerà sia per quanto riguarda la disposizione di arresti domiciliari per gli 8 dirigenti dell’azienda, sia riguardo al sequestro delle aree dello stabilimento. Secondo alcune indiscrezioni, sarebbero state depositate, dalla Procura di Taranto, anche delle intercettazioni ambientali relative proprio ai dirigenti ed ex dirigenti coinvolti nella vicenda.

Marta Lock